Lavaggio abbigliamento tecnico

Cosa indossare, quando e come

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Romagnolo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 548
Iscritto il: 21 ago 2014, 14:54
Località: Ravenna

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da Romagnolo »

in questi giorni sto usando il Nuncas perchè non riesco più a trovare il chanteclair capi sportivi.
Sinceramente fa il suo lavoro ma il prezzo mi sembra esagerato, dovessi fare una classifica sui detersivi da me utilizzati
Chanteclair capi sportivi (ottimo rapporto prezzo/resa)
Nuncas (ottimo ma caro)
Formil lidl (buono ma in lavatrice schiuma troppo)
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 5291
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Lavaggio sbagliato

Messaggio da Scut »

Ciao a tutti, la signora che viene a fare le pulizie a casa mia ha avuto la brillante idea di lavare le cose sportive insieme ai vestiti normali, credo che abbia usato temperatura alta e centrifuga perché sono venuti fuori tutto stropicciati. Ho provato a rilavarli in modo normale ma sono esattamente come prima. Qualcuno sa se c’è un modo per salvarli?
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
Utente donatore
Hermes
Mezzofondista
Messaggi: 134
Iscritto il: 14 ott 2019, 14:03
Località: Milano

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da Hermes »

Ciao Scut, io di solito anche l'abbigliamento tecnico lo lavo in lavatrice, con lavaggio breve (ca. 30 min) a 30° e centrifuga (800 Giri, la minima di cui dispone la mia lavatrice). Non ho mai avuto problemi.

Ciò premesso, quindi, secondo me il danno più che la centrifuga lo ha causato la temperatura che magari, troppo alta, ha ammorbidito eccessivamente le fibre dei tessuti generando uno stropicciamento cronico (chiamiamolo cosi). Ora, come lo sistemiamo? Bella domanda! Escludendo il ferro da stiro, l'unica alternativa è secondo me quella di invertire il processo, quindi lavarli alla stessa temperatura di prima ma senza centrifuga, per poi appenderli per asciugarli. La mia speranza è che, uscendo dalla lavatrice belli inumiditi ed appesantiti, oltre che con le fibre di nuovo "ammollate", si stirino per gravità e tornino alla loro conformazione originaria. E' l'unica idea che mi viene in mente... Conosci la temperatura a cui la tua domestica le ha lavate?
"Meglio rimorsi che rimpianti"
Run is my fun!
Avatar utente
orange
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 673
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da orange »

Rovinati per rovinati, stirali.
Tendili sull'asse, poi coprili con un panno per proteggerli dal calore diretto della piastra e fai una passata veloce col ferro. Io faccio così con le t-shirt con stampe molto grandi per evitare di rovinarle col ferro.
Magari parti dal capo di minor valore o quello che sacrificheresti senza troppi rimpianti :)
Se poi il risultato è accettabile, fallo con tutto il resto.
Avatar utente
Utente donatore
ZardoZ
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 851
Iscritto il: 5 set 2016, 9:06
Località: Milano

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da ZardoZ »

Romagnolo ha scritto:
10 apr 2019, 10:18
in questi giorni sto usando il Nuncas perchè non riesco più a trovare il chanteclair capi sportivi.
Lo trovi nei negozi Acqua e Sapone.
25/11/18 Milano Half Marathon 1h51' - 05:17
07/04/19 Milano Marathon 4h35'
Next:
22/03 Stramilano
05/04 Milano Marathon
Avatar utente
filcarl
Maratoneta
Messaggi: 386
Iscritto il: 27 dic 2011, 15:46
Località: Robecchetto con Induno - MI

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da filcarl »

Oppure nei negozi della catena Tigotà.
Filippo
Avatar utente
Romagnolo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 548
Iscritto il: 21 ago 2014, 14:54
Località: Ravenna

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da Romagnolo »

tigotà dalle mie parti non lo hanno, continuo a usare il nuncas per comodità visto che ora lo trovo alla coop anche se €7.20 sono veramente tanti
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 5291
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da Scut »

@hermes penso li abbia lavati a 90 gradi
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
monzarun
Guru
Messaggi: 2170
Iscritto il: 8 set 2014, 11:00

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da monzarun »

licenziala
------
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 5291
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: Lavaggio abbigliamento tecnico

Messaggio da Scut »

@monza il pensiero mi ha sfiorato. Ho provato a stirarli con un panno tra il capo e il ferro ma niente. Però col vapore la situazione migliora nettamente.
Comunque i miei pantaloncini preferiti, con cui faccio le maratone, son ridotti un cencio. La odio.
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.

Torna a “Abbigliamento”