NEUROMA DI MORTON

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Avatar utente
Vittorioc73
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 31 ott 2010, 10:45
Località: Milano

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da Vittorioc73 »

Si' e' tipo una puntura/scossa localizzata nella parte terzo/quarto metatarso.......mi viene appena carico il piede nel punto interessato, correndo o salendo le scale. Se cammino normalmente, niente......
Il medico che ha fatto l'ecografia ha detto che e' tutto a posto: metatarso, legamento, etc etc.....
Quindi non so cosa dire...... :nonzo:
momomo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 gen 2011, 20:54

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da momomo »

Diciamo che i sintomi sono quelli del cd neuroma ma è un termine improrpio perchè in realtà è il rigonfiamneto di un nervo quando si infiamma tra il terzo e quarto mettaraso, io idem come te, la causa è la mia postura che ha un sovraccarico su quel punto nonostante sia pure magra, ma è proprio una conformazione fisica ...forse ci son nata, il consiglio che ora mi hanno dato è di portare scarpe comode e larghe, uno o due numeri in piu'...molto difficuiel perchè ho già un 41 abbondante data l'altezza...e nessun sforzo che comporti un sovraccarico in quella zona, quindi niente corse, salite, danza in punta di piedi ecc ecc solo che a me a volte fa male anche quando cammino...va bè pazienza ... se ti puo' essere utile a me hanno dato una cura di integratori che rafforza i tessuti per 40 gg alternando ALASOD 600 e ALA NERV forse un po' aiuta, me li ha consigliati il mio ortopedico specialista in mani/piedi....tienimi aggiornata e in bocca al lupo ...
Monica
Avatar utente
Vittorioc73
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 31 ott 2010, 10:45
Località: Milano

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da Vittorioc73 »

Grazie Monica!!
Io in linea generale non ho molta fiducia nei medici...o meglio ce l'ho quando trovo il medico "giusto" = chiaro, competente, efficace.
Mi sono reso conto che l'ortopedico a cui mi sono rivolto non è quello giusto e infatti sono ancora qui nell'incertezza..... :(
Io ho il piede piccolo ma con la pianta larga, ho sempre portato scarpe più grandi per avere comodità.....ma forse nello sport ho maltrattato i miei piedi, perchè tra corsa in montagna e squash di traumi ne avranno ben presi.... :pale:
Ora sto prendendo il seractil antiinfiammatorio, se non passa cortisone xforza....
In bocca al lupo anche a te!!
Avatar utente
geppo
Mezzofondista
Messaggi: 69
Iscritto il: 28 nov 2009, 13:01

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da geppo »

Letto i vari post.Anche io sono un runner con problemi di Neuroma.Dopo anni di dolori al piede mi decido di fare una eco e poi una risonanza al piede dove mi si riscontra un Neuroma di Morton.Decido di fare una visita ortopedica.Ero allo stato di non poter correre per piu' di 30', per poi dover necessariamente fermarmi.
L'ortopedico mi dice, senza esitazioni ,di operare.Cosi' faccio, e nel Maggio del 2010 mi opero in ospedale.Dopo quasi un mese riprendo a camminare con un fastidio sotto al piede nella prossimita della cicatrice.
Ricomincio ad allenarmi per, dopo quasi 5 mesi.............................MARATONA DI VENEZIA 4H:10'.
Ora, Aprile 2011 convivo con questo fastidio sotto la pianta del piede e contemporaneamente con un dolorino che riappare dopo corse di 20/30km.Ho corso anche Roma 2011 con un sopportabile dolore che non ha niente a che vefere con il dolore del Neuroma.
Se dovessi consigliare a qualcuno l'intervento..........................non saprei.
Il gioco vale la candela?????
momomo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 gen 2011, 20:54

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da momomo »

Ciao
ma l'intervento che hai fatto consiste in un taglio sotto il piede? ...una mia collega si è operata la settimana scorsa e al momento tutto ok anche se per ora è troppo presto per valutare se ne varra' la pena... io sono in fase di decisione....per il momento non si corre...se non per 15/20 minuti...quasi niente....
Avatar utente
geppo
Mezzofondista
Messaggi: 69
Iscritto il: 28 nov 2009, 13:01

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da geppo »

Si. si tratta di un taglio sotto il piede, precisamente sotto le dita ( zona metatarso).
Il dopo è la stessa sensazione di avere un calzino mal messo sotto la pianta.
momomo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 gen 2011, 20:54

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da momomo »

...dai almeno puoi dire di averle provate tutte..altriemnti fai come me che sto' sempre nel dubbio...alla fine forse il fastidio è lo stesso ma almeno non hai piu' quel dolore tipico del neuroma e te lo sei tolto di mezzo una volta per tutte...poi magari con il tempo passa tutto...ora credo che l'intervento lo facciano pure con il taglio sopra il piede..pero' comunque mi hanno detto che è un piccolissimo intervento e senza dolore al momento...poi si vedrà ..... ci aggiorniamo...grazie...
Jessica
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 giu 2011, 18:10

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da Jessica »

Jessica da circa due anni soffro della patologia chiamata "Neuroma di Morton. Il dott Volpe di Abano mi ha fatto la diagnosi dopo aver visto la risonanza magnetica e mi ha prospettato la alcolizzazione del nervo.vorrei un parere da qualcuno che si è sottoposto a questa terapia. Grazie
momomo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 gen 2011, 20:54

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da momomo »

Ciao Jessica
io non l'ho fatta, al suo posto ho fatto delle infiltrazioni di cortisone ma non te le consiglio,
l'alcoolizzazione potresti provarla o magari sentire prima anche il parere di un altro medico, io sono andata da molti dott e molti me l'hanno sconsigliata consigliandomi l'intervento ma anche qs ultimo, sentento il parere degli "operati" non sempre risolve il porblema a volte lo peggiora...quindi non so' proprio che dirti...io ora ci convivo...certe cose non posso piu' farle ma soprattutto posso mettere solo scarpe sportive ....
Jessica
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 giu 2011, 18:10

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da Jessica »

Cara Monica, grazie di avermi risposto. In effetti ho provato anch'io due infiltrazioni ma non ho ottenuto alcun risultato.é importante non essere in sovrappeso. In effetti due anni fà quando mi fu diagnosticato il neuroma, il dott Volpe mi consigliò di dimagrire, cosa che io feci. Ineffetti tra il dimagrimento e le terapie (laserterapia e ultrasonoterapia in acqua),i disturbi sono molto migliorati, con scarpe comode riuscivo a fare camminate in montagna anche di tre ore. Adessoda 15 giorni il dolore si è riacutizzato da quando una sera ho indossato una scarpa con un pò di tacco. adesso devo anche dimagrire perchè nel frattempo sono ingrassata di 8 chili. dovrò decidere cosa fare ciao Jessica.

Torna a “Infortuni e terapie”