IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino, gambacorta

Bloccato
Avatar utente
Scut
Guru
Messaggi: 4783
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Scut » 15 ott 2018, 13:09

Oggi ancora riposo dopo il flop per malessere di ieri... non mi sento ancora benissimo. Intanto medito sul che fare, vorrei recuperare il lungo in qualche modo
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
La forza di crederci
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 789
Iscritto il: 19 set 2012, 16:16

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da La forza di crederci » 15 ott 2018, 13:12

Skiptomylou ha scritto:
15 ott 2018, 9:29
@simogila vai tranquillo, se ne parlo qua chiedere è lecito. in pratica è quasi una settimana che mi sento come se avessi bevuto il giorno prima: giramenti di testa, nausea, debole in generale. aggiungici che ho 10 battiti più del normale sia a riposo che correndo, e non mi è mai successo. la cosa che mi preoccupa di più che ho delle vampate di calore incredibili, l’altro giorno in tre minuti ho sudato talmente tanto che sembravo caduto in acqua. ieri sono andato dal medico (pensa che non ci andavo da 5 anni tipo) e mi ha fatto fare degli esami urgenti, vediamo...

Non so quali/quanti esami ti ha prescritto di fare il tuo medico di base e non ho certo la pretesa di sostituirmi a lui, ma quelli che descrivi sono CHIARI sintomi di overtraining, comuni a chi ha una 'carriera' podistica di almeno qualche anno e che sta preparando (o ha appena preparato) una maratona o una ultra.... Aggiungiamo inoltre che siamo in un periodo climaticamente un pò 'delicato', in quanto veniamo da un agosto/settembre in cui gli allenamenti fatti al caldo hanno portato a una debilitazione generale dell'organismo, seguiti da questa ulteriore 'estate ottobrina' con escursioni termiche tra mattina e pomeriggio nell'ordine dei 20 gradi che sono l''ideale' per esaltare gli effetti di forme influenzali latenti.... Le vampate di calore seguite da sudorazione fredda sono dovute presumibilmente a delle 'minicrisi' ipoglicemiche che rientrano ampiamente nel quadro di cui sopra.
Skiptomylou
Ultramaratoneta
Messaggi: 1156
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Skiptomylou » 15 ott 2018, 13:26

grazie per la risposta, apprezzo :salut: .
ci avevo pensato anche io, ma non mi torna il fatto di che questi sintomi siano sorti precisamente dopo essere stato in vacanza e aver corso solo un paio di volte in 5 giorni. inoltre devo anche dire che, grazie al cielo, qui fa molto piu' fresco che in Italia.
bombardone
Maratoneta
Messaggi: 355
Iscritto il: 26 feb 2016, 17:32
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da bombardone » 15 ott 2018, 13:30

grazie @shasha74 ahhah ma 4:35 secondo me al 30KM sono poi cotto :(

Mi riallaccio al discorso malessere genreale..
anche io sono stato poco bene questo weekend, ed ero entrato nello sconforto visto che come detto mi ero programmato un doppio medio in 24h...
Sabato dopo i 16Km corsi cmq a 4:40 (Ritmo maratona) finiti bene, dopo circa 2 ore sono stato KO freddo, brividi, e febbre, dopo pranzo ho preso una tachipirina e sono stato subito bene.
Ho imputato il tutto a 3 fattori cena light del venerdi sera, 2) NO Colazione, 3) uscito con temperatura di circa 8-9°poi saliti a 15-16 alla fine
fatto sta che poi domenica ho corso 25km senza problemi

booh
L'allenamento è solo il pretesto per la birra post-allenamento

10K-41':10'' (Minerbio (BO) 2019)
Mezza Maratona-1h:28':58'' (Castel Maggiore(BO) 2018)
Maratona- 3h:22':52'' (Parma Marathon 2019)


https://www.instagram.com/antoniosinisi_corritaz/
Avatar utente
Conca
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2230
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Conca » 15 ott 2018, 13:31

Per me ieri si è concluso la sesta settimana di rientro dopo i 3 mesi di stop
L'aumento di km settimanali è stato molto graduale
15 15 26 32 39 44
e voglio proseguire su questa linea perchè penso che aumentare leggermente, a ritmi lenti, sia il modo migliore per rientrare in forma
Contento di aver portato a casa un mezza ieri in allenamento, nel week end prossimo mi piacerebbe arrivare a 24 km.
Per ora, a parte qualche sgasata breve, non ho ancora pensato a lavori di qualità. Intanto facciamo fondo.
@skip...mi spiace, tienici aggiornati. Faccio il tifo per te a Venezia, spero si risolva tutto velocemente
1:20:50 13 ott 19 Mezza Treviso
2:57:14 1 dic 19 Valencia


un muro di Valenciani, negli ultimi km, talmente tanti da confondersi con chi correva accanto a me, mi ha fatto sentire come Pantani al giro d'Italia...
Avatar utente
HappyFra
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 784
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da HappyFra » 15 ott 2018, 13:33

@fader: in bocca al lupo, speriamo sia solo qualche botta [-o<
@grantuking: complimenti, in quelòle condizioni ci vuole veramente calma e gesso per fermarsi, massaggiarsi e ripartire, ti auguro di risolvere quanto prima :thumleft:
@scut: le condizioni meteo descritte poco sopra da @Laforza spiegano molto bene anche i tuoi problemini, dalla tua però hai tanti buoni allenamenti fatti, vedrai che in poco riparti alla grande :thumleft:
@skip: forza, è solo un pit-stop, in bocca al lupo :salut:
@bruce: bravissimo! :hail:
Complimenti, ovviamente, anche a tutti gli altri della stanza!
Ieri per me pb in mezza, 1'52'' gestito benone quasi fino in fondo poi gli ultimi 3-4 ho pagato un pochino ma soddisfatta moltissimo se penso che fino a poco tempo fa correvo le rip a questo ritmo.. :emb:
Ora ho un pochino di dubbio riguardo il ritmo mara, finora i lunghi li ho corsi all'incirca a 5'50'' facendo un passo molto molto agevole, secondo voi, se provassi a tenere un 5'40'' nel prossimo lungo da 33k di domenica, sarebbe un azzardo o ci potrebbe stare? che casino trovare il giusto ritmo!! ](*,)
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10476
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da tomaszrunning » 15 ott 2018, 13:45

grantuking ha scritto:
15 ott 2018, 12:38
@pippotek inizia come un formicolio sopportabilissimo fino a diventare doloroso.
Avevo anch'io quel problema 10 anni fa. Era il neuroma di Morton. Brutta cosa.
La risonanza ti darà la risposta.
Ottima prestazione in gara, complimenti
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
gambacorta
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5216
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da gambacorta » 15 ott 2018, 14:13

spazio riempito :mrgreen: continuiamo qui
viewtopic.php?f=3&t=54939
:beer:
next races
2020-Bora57-6h Pastrengo-CSR17-UB65-VdD125-DXT103
BM Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
Bloccato

Torna a “Maratona - Allenamento”