battito cardiaco alto

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: davide1977, Albertozan, franchino

Paolo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 239
Iscritto il: 22 ott 2009, 10:16

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda Paolo » 22 gen 2013, 14:17

Io ho 47 anni e a settembre, in mountan bike alla fine di una cronoscalata, ho toccato i 205 bpm! Quelle formulette lasciano il tempo che trovano per non dire altro...
http://paoloisola.altervista.org/

Avatar utente
Won-tolla
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 mag 2013, 18:57

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda Won-tolla » 7 dic 2013, 0:46

Ringrazio per la risposta. Pure io i primi 5' minuti ho la frequenza che balza a 180 b/m indipendentemente dalla velocità, per poi assestarsi sui 160 con il picco verso fine corsa che arriva fino a 172 per il rush finale. Non mi davo spiegazione per questa strana cosa. La prossima corsa provo ad indossare il frequenzimetro inumidendo le parti a contatto con la pelle.
Spero che così il cuore matto si dia una regolata. :mrgreen:
5 km 22'25'' - allenamento con compare 19/09/2013
10 km 46'13'' - Allenamento 06/12/2013
21,95 km 1h 44'33'' - 38° Gir di Cassin d'Inzac 22/09/2013

Avatar utente
labboro
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 733
Iscritto il: 14 nov 2010, 11:46

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda labboro » 7 dic 2013, 9:38

Won-tolla ha scritto:Ringrazio per la risposta. Pure io i primi 5' minuti ho la frequenza che balza a 180 b/m indipendentemente dalla velocità, per poi assestarsi sui 160 con il picco verso fine corsa che arriva fino a 172 per il rush finale. Non mi davo spiegazione per questa strana cosa. La prossima corsa provo ad indossare il frequenzimetro inumidendo le parti a contatto con la pelle.
Spero che così il cuore matto si dia una regolata. :mrgreen:



Potrebbe anche essere una semplice interferenza elettromagnetica fai caso se succede anche quando fai un giro diverso o solo quando passi in determinati punti :wink: quasi certamente è per quello che si alza !

Avatar utente
RayGarraty
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 800
Iscritto il: 10 gen 2012, 14:31

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda RayGarraty » 7 dic 2013, 17:45

Se io indosso il CF a secco nei primi 5-10 min i bpm arrivano oltre 200...
PB: Maratona 3.51.05 (Roma 2013); 1/2M 1.39.15 (Milano 2014)

Paolo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 239
Iscritto il: 22 ott 2009, 10:16

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda Paolo » 10 dic 2013, 12:43

Ragazzi è impossibile avere le frequenze cardiache altissime a iniizio allenamento e poi che diminuiscano, solitamente succede il contrario... il fenomeno si chiama deriva cardiaca. Probabilmente avete strumenti scarsi (non ci dite se usate il polar o il garmin o altro..), oppure non inumidite bene gli elettrodi
http://paoloisola.altervista.org/

Avatar utente
RayGarraty
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 800
Iscritto il: 10 gen 2012, 14:31

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda RayGarraty » 10 dic 2013, 14:38

Io usao il Garmin 610 e se non inumidito all'inizio da bpm senza senso
PB: Maratona 3.51.05 (Roma 2013); 1/2M 1.39.15 (Milano 2014)

orwell
Maratoneta
Messaggi: 486
Iscritto il: 1 gen 2014, 10:52
Località: Messina

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda orwell » 12 mag 2014, 14:49

utilizzo questo topic per non aprirne un altro...

ho poche gare all'attivo, ma una cosa che ho notato rispetto agli allenamenti è la seguente:
l'altro giorno ho fatto un allenamento in previsione di una gara: 4km a 5'30/5'35", 5km a 4'53" (il mio RG) ed un ultimo a 5'35". il tratto RG l'ho corso con una fcm di 174. In gara, a parità di velocità, ho almeno 8/10 battiti in più (l'ho notato in più gare). La spiegazione che mi sono dato non è di natura emotiva (non credo l'emozione possa incidere così tanto), ma il fatto che in gara arrivo subito al RG, senza quei 2/3 km di riscaldamento e di andamento progressivo. Ora, in gare da 10k o meno, non credo abbia molto senso "bruciare" un minuto nei primi due km per arrivare al RG in progressione, ci sono degli allenamenti specifici (oltre alle ripetute o fartlek che inserisco sempre nei miei allenamenti) per "limitare" l'innalzamento improvviso della fc?
3 KM:12'04" (12/9/14 - Test)
5 KM:21'49" (Me - Campionati reg. siciliani 29/6/14)
10 KM:46'47" (23/11/14 - allenamento) - 47' 24" (27/4/14 Shakespeare Run Messina)
21 KM:1:47:37 (9/11/14 Siracusa) - 1:55:49 (23/3/14 Stramilano)

orwell
Maratoneta
Messaggi: 486
Iscritto il: 1 gen 2014, 10:52
Località: Messina

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda orwell » 14 mag 2014, 16:30

Nessun consiglio? Domenica ho una gara da 7km, proverò a fare un buon riscaldamento e portarlo a termine proprio a ridosso dello start

Sent from my Lumia 710 using Tapatalk
3 KM:12'04" (12/9/14 - Test)
5 KM:21'49" (Me - Campionati reg. siciliani 29/6/14)
10 KM:46'47" (23/11/14 - allenamento) - 47' 24" (27/4/14 Shakespeare Run Messina)
21 KM:1:47:37 (9/11/14 Siracusa) - 1:55:49 (23/3/14 Stramilano)

Avatar utente
Running Jo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 674
Iscritto il: 28 feb 2014, 19:02

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda Running Jo » 14 mag 2014, 16:38

è una questione emotiva: in gara hai ormoni nel sangue che alzano il battito.
Personali:
10 km: 37' 26'' (Corri per la Befana 2014)
HM: 1h21'45''(Roma-Ostia 2014)
Maratona: 3h05'22'' (Roma 2014)

Blog:http://runningjo1972.blogspot.com

Avatar utente
waylander72
Guru
Messaggi: 2819
Iscritto il: 4 apr 2013, 12:33

Re: battito cardiaco alto

Messaggioda waylander72 » 14 mag 2014, 16:47

quoto running jo. io ho la fc alta e in gara ancora di piu... ogni volta...


Sent from my iPad using Tapatalk
Non è la vittoria che conta ma la tenacia e il coraggio con i quali abbiamo lottato
Master in scienze dell'autoindulgenza conseguito presso l'università di Paperopoli
Supporta, incoraggia e ammira chi cerca di migliorarsi


Torna a “Allenamento e tecnica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite